Skip to Main Content
Video

Il software come elemento chiave della mobilità futura

Tempo di visione stimato: 2 minuti

La continua evoluzione delle auto, da macchine prevalentemente hardware a dispositivi elettronici controllati dal software, impone la riscrittura delle regole della concorrenza nel settore automobilistico. Il software consente di introdurre innovazioni cruciali nei veicoli, per rispondere alle nuove tendenze di autonomia, connettività, elettrificazione e mobilità condivisa. Nel 2030, il 30% del contenuto di un veicolo sarà costituito dal software (McKinsey). Tuttavia, insieme all'importanza di elettronica e software, è aumentata esponenzialmente anche la complessità di questi componenti, che determina un gran numero di problemi di qualità correlati al software, come si può dedurre dal recente richiamo di milioni di veicoli.

  • Nel 2010, i veicoli contavano circa 10 milioni di righe di codice, ma nel 2016 questo numero era salito a circa 150 milioni (McKinsey)

  • Nel 2017, nel mercato statunitense ci sono state 436 campagne di richiamo, per un totale di 32 milioni di veicoli (Recall Masters)

  • Nel 2018, nel mercato statunitense ci sono state 443 campagne di richiamo, per un totale di 47 milioni di veicoli (Recall Masters), con 102 richiami espressamente dovuti a software ed elettronica

  • La percentuale dei veicoli riparati sta diminuendo, da 39% del 2017 al 31% del 2018 (Recall Masters)

  • Oggi, negli Stati Uniti circolano 76 milioni di veicoli con richiami aperti (Recall Masters)

Gli OEM e i fornitori del settore automobilistico, che sviluppano il software incorporato, richiedono una singola piattaforma unificata per lo sviluppo delle applicazioni software integrate, che consenta di orchestrare tutte le attività, al fine di ottenere veicoli con un'architettura altamente affidabile e scalabile, per aumentare i livelli di sicurezza e affidabilità.

Guarda questo video di due minuti per conoscere le sfide che devono affrontare, oggi, OEM e fornitori e la soluzione POLARION di Siemens che possono implementare per offrire un'esperienza di mobilità futura affidabile e sicura:


Condividi